devi fare un ordine ?

che ti serva un rotolo o un bancale i nostri distributori sono a tua disposizione.

leggi le nostre indicazioni per aiutarti nella scelta del tuo materassino sottopavimento.

scrivici la tua richiesta : fairunderlay@gmail.com

 

Annunci

la rubrica di bran_10 tratto da AIPPL – guida alla scelta dei parquet da abbinare ai sistemi radianti

Molto interessante l’articolo che ho trovato sulla giuda AIPPL (test di Clara Peretti e Pietro Belloni), in cui viene chiarito che il sottopavimento + adatto ad essere abbinato ad un pavimento in legno per la posa flottante su un massetto riscaldato,  deve avere una resistenza termica (m2K/W) molto contenuta, cito “la resistenza termica del materassino (R=0,01 m2K/W) viene sommata a quella della pavimentazione” 

quanti verificano questo dato prima di acquistare un “materassino sottopavimento ” … i materassini a base PE hanno  un valore medio di 0,04 ; il Sughero ha un valore medio di 0,040…. sono solo gli agglomerati PU-Minerale; Caucciù-Minerale; ecc.. che hanno un valore medio 0,01 ….. meditate se vale la pena risparmiare centesimi per il sottopavimento e poi spendere per i prossimi 30 anni in riscaldamento non centesimi ma 100..ia di Euro in + …

guida-alla-scelta-dei-bei-parquet

sottopavimento la rubrica di bran_09

come si misura il rumore da calpestio ……   UNI EN 16205:2013
vlcsnap-2017-02-14-15h10m58s080Misurazione in laboratorio del rumore di calpestio su solai
La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 16205 (edizione giugno 2013). La norma specifica un metodo di prova di laboratorio per determinare il rumore irradiato da un rivestimento di pavimentazione su un solaio di riferimento in calcestruzzo quando eccitato da una macchina di calpestio.
suono

sottopavimento la rubrica di Bran 08

eplf

perchè usare il materassino .. tratto dalle FAQ dei sito di EPLF

Il pavimento in laminato richiede un materassino di sottofondo particolare?

Le doghe di laminato, il materassino di sottofondo e il sottopavimento vanno considerati come un sistema unico. Anche un pavimento in laminato d’alta qualità può dimostrare tutti i suoi punti di forza, solo se la base è idonea al resto del sistema.

Il tappetino di sottofondo rappresenta l’interfaccia tra il pavimento in laminato e il fondo. Per questo la sua funzione è importante: garantisce una posa a regola d’arte, compensando le eventuali irregolarità del fondo e riducendo il carico sugli incastri a click delle doghe. Protegge l’intero sistema dalla sollecitazione quotidiana causata dal calpestio o dall’urto di oggetti caduti, ma anche dal carico a lungo termine dei mobili pesanti. Inoltre, funge da barriera per l’umidità di risalita proveniente dal massetto. Una base a regola d’arte ottimizza le proprietà del pavimento in laminato anche in termini di isolamento acustico e termico.

Non di rado, i reclami sono imputabili a errori di posa o all’impiego di basi inadeguate. Una base a regola d’arte consente di ottimizzare il sistema del pavimento in laminato e di prolungarne la durata.

sottopavimento la rubrica di bran-07

errore di valutazione nella scelta del materassino sottopavimento.

dalla foto si può vedere come l’utilizzo di un materassino sottopavimento “imballo” da 3 mm 15 kg/m3 abbia creato un problema di abbassamento del pavimento in prossimità del Mobile; in prima analisi si era data la colpa al sottofondo, e possiamo dire che al 99% dei casi si pensa sempre che:  o  il sottofondo sia stato fatto male o la verifica della planarità sia stata fatta in modo superficiale; invece è semplicemente una “non conoscenza dei materassini da sottopavimento”    … 9abassamenti

sottopavimento – la rubrica di bran_06

analisi della 16354. (fonte EPLF) (in corsivo mie considerazioni)

1.7-8-2.1 Protezione da carichi elevati (CS, DL, CC)

pesi

  • CS: sollecitazione temporanea da carichi
  • DL: sollecitazione dinamica da calpestio
  • CC: sollecitazione duratura da carichi statici (mobili)

 

L’utilizzo quotidiano pesa sul sistema del pavimento.I sottopavimenti devono essere in grado di resistere a determinate sollecitazioni per l’intero periodo di utilizzo.

Requisito minimo  e  Requisito superiore:

CS ≥ 10 kPa CS ≥ 60 kPa

DL ≥ 10.000 cicli DL ≥ 100.000 cicli

CC ≥ 2 kPa CC ≥ 20 kPa

(nota: 10 kPa ~ ca. 1 t/m2)